Atterraggio emergenza per ultraleggero

Atterraggio di emergenza, nei pressi di alcune case a Senigallia, per un ultraleggero con due persone a bordo: il pilota e un passeggero. Il velivolo dell'associazione di Jesi "Assovolo" stava volando da Pesaro verso Ancona sulla costa, quando il motore ha perso potenza. Il pilota, pensando un problema di carburante, ha attivato il secondo serbatoio ma senza risultato. Il motore si è improvvisamente spento e il pilota ha capito che doveva effettuare un atterraggio d'emergenza. Ha evitato di dirigersi verso il mare, proferendo avvicinarsi ad un campo. Il velivolo,, dopo essere passato sotto una linea elettrica, si è fermato a circa 20-30 metri da via dell'Alderana, di fianco al campeggio Summerland e nelle vicinanze di alcune abitazioni. Manovra riuscita solo grazie alla lunga esperienza del pilota. Sul posto, polizia, carabinieri, vigili del fuoco, forestali, 118, Capitaneria, allertato anche l'elisoccorso. Ma nnon c'è stato nessun ferito e nessun danno all'aliante.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarcheNews24
  2. Senigallia Notizie
  3. Senigallia Notizie
  4. Senigallia Notizie
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Lorenzo in Campo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...